Tag

Marche

CANDIDATI (1)

Tutte le candidate e i candidati di Liberi e Uguali, in Italia e all’estero, per Camera e Senato

Collegi uninominali, proporzionale, circoscrizioni all'estero. Ecco tutti i nomi dei rappresentanti di LeU nelle liste per la Camera e per il Senato. Verso le politiche del 4 marzo 2018.

MARCHE

Marche. Chi sono i candidati di Liberi e Uguali?

Ecco i candidati alla Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica di “Liberi e Uguali – con Pietro Grasso”. Tutti i nomi di LeU a Ancona, Ascoli Piceno, Civitanova Marche, Macerata, Fano, Pesaro e in tutti gli altri comuni.

Foto Fabio Cimaglia / LaPresse
25-02-2017 Roma
Politica
Città dell'Altra Economia. Presentazione di un nuovo soggetto di centrosinistra
Nella foto Enrico Rossi

Photo Fabio Cimaglia / LaPresse
25-02-2017 Rome (Italy)
Politic
CAE. Presentation of a new subject of the center-left
In the pic Enrico Rossi

Enrico Rossi: Il Pd rincorre la destra anche sui referendum della Lega

Di seguito l’intervento di Enrico Rossi pubblicato sul blog di Huffington Post — Il segretario del Pd va ripetendo che intende occuparsi del Paese e che ogni confronto con gli altri deve essere sui contenuti. A parte il proposito dichiarato, non vi è traccia di alcuna coerenza. Il vortice del relativismo divora infatti il suo…

Bandiere Art.1

Dopo le primarie Pd, le opportunità di Articolo Uno

Dopo le primarie del Pd, che hanno consegnato il partito nelle mani di Matteo Renzi (ininfluenti i risultati dei competitor interni Orlando ed Emiliano), per gli ex Pd e tutti gli altri che hanno dato vita ad Articolo Uno si aprono prospettive inedite. Inedite, se quelli di Articolo Uno sapranno presentarsi come una forza credibile…

Foto LaPresse - Roberto Settonce 26/10/2016
Terremoto a Visso
nella foto: il paese
Photo LaPresse - Roberto Settonce 26th October 2
Hearthquake in Visso  
in the photo: the city

Le sberle che ci dovrebbero riportare alla realta

E’ forse uno dei momenti più bassi del confronto politico nel nostro Paese. Quando il suo futuro parrebbe unicamente dipendere dalla vittoria dei Sì o dei No al prossimo referendum costituzionale, due sonore e dolorose sberle ci dovrebbero (speriamo) riportare alla realtà: un nuovo e terribile terremoto nelle Marche; gli arresti, alcuni eccellenti, per corruzione…

Rivoluzione

La “rivoluzione” di Rossi, ritorno al futuro

Carlo Troilo, giornalista da sempre impegnato su temi legati ai diritti civili, aderente all’associazione Luca Coscioni, ha recensito sull’Espresso, nel suo blog “Diritti negati”, il libro “Rivoluzione socialista”, curato da Peppino Caldarola, edito da Castelvecchi, con il quale il presidente della Toscana lancia la sua candidatura alla segreteria del Pd.  Il titolo della recensione di…

Terremoto

Mettere in sicurezza l’Italia anche con l’ecobonus

All’indomani del disastro del terremoto che ha colpito l’area a cavallo di tre regioni (Lazio, Marche e Umbria) emerge la volontà chiara dei cittadini di ricostruire “dov’era com’era” e di privilegiare l’intervento privato rispetto alle “grandi opere”. Si può notare dall’esempio dell’Aquila, dove appare nella sua immediatezza visiva quanto sia stata più veloce, efficiente ed…

Disaffezione

Politica, Pd e cittadini, come curare la malattia della disaffezione

L’interesse verso la politica sembra essersi ridotto e confinato poco oltre i gruppi dirigenti, sempre più ristretti e autoreferenziali. Mentre tra i cittadini è progressivamente evaporato. Remo Fattorini fornisce indicazioni su come curare questa malattia della disaffezione. Che riguarda anche le "regioni rosse".

referendum divorzio 1974

Gli obiettivi degli astensionisti, rinsecchire i referendum

Con la scelta del Pd di promuovere l'astensione al referendum del 17 aprile, torna in campo la necessità di una riflessione sull'istituto del referendum . Che ruolo ha nel nostro impianto costituzionale e istituzionale e all'interno della democrazia italiana?

trivelle11

Si, no, no astensione

Il referendum sulle trivellazioni in Adriatico. Il Pd ha fatto la scelta peggiore: ha deciso di non decidere, ha indicato l'astensione. Si vuole vanificare la volontà dei consigli regionali. Lo fa con arroganza, come non accadeva dal 2011