Tag

Jo Cox

Cox_Adamowicz11

Una battaglia per un’Europa diversa anche in nome di Jo Cox e di Pawel Adamowicz

Forse il caos della Brexit in Gran Bretagna farà capire a molti, anche da noi in Italia, che uscire dall’Europa è un’avventura sciagurata che nemmeno conviene. Il discorso di Draghi può certo convincere dell’importanza dell’euro e della sua forza, per il fatto di avere attraversato questi anni di crisi senza perdere valore. Ma non basteranno…

Rifugiati1

Parliamo di immigrazione, da sinistra – Sei spunti di dialogo

Con la Lega di Matteo Salvini l’Italia è governata per la prima volta da un partito apertamente ostile all’immigrazione e alla società multiculturale. Molti cittadini stranieri si dicono per questo assai preoccupati per il futuro che attende loro e le loro famiglie. Associazioni dei diritti umani e ONG che lavorano nell’ambito dell’accoglienza e del salvataggio…

Giovanni Ricci

Giovanni Ricci: La “soffitta della sinistra” e la riscoperta di un popolo

A volte nelle soffitte negli scantinati si trovano grandi cose. Da un vinile un po’ impolverato a foto che si pensavano perse nella storia. A volte queste si riempiono nel corso degli anni, fino a rendere necessaria una pulizia generale che su due piedi pare al malcapitato addetto ai lavori un tremendo supplizio degno di…

JO COX22

Ritrovare il simile nel dissimile: la missione della sinistra per superare i nazionalismi

Rosa Fioravante, che ha curato "Quando è troppo è troppo", sulla figura di Bernie Sanders, scrive per l'Argine un ricordo di Jo Cox, la deputata inglese uccisa da un estremista simpatizzante neonazista. "Se non si vuole cedere alla sola commemorazione è ora anche di agire contro i fanatismi e le violenze".

jo-cox1-1170x7341

La speranza del socialismo non muore

Un tributo di Enrico Rossi a Jo Cox. La deputata laburista inglese uccisa da un estremista della peggior destra nazionalista e xenofoba, legato ad ambienti neonazisti.