Tag

Nigeria

Migranti1

Perchè nel mondo globalizzato le merci possono circolare e le persone no?

È stata una manifestazione orgogliosamente e consapevolmente antirazzista quella di meroledì in piazza Ognissanti a Firenze, convocata dal presidente della Toscana Enrico Rossi e dal sindaco di Frirenze Dario Nardella. Era anche necessaria perché rendersi conto e denunciare pubblicamente e precocemente i sintomi ben concreti della involuzione verso lidi scopertamente razzisti delle politiche e del…

Alpi_Migranti_Neve1

Il confine che uccide in silenzio: la neve si scioglie e si scoprono i corpi dei migranti morti nel tentativo di passare in Francia

Traduzione dell’articolo di Maryline Baumard pubblicato su Le Monde con il titolo “Dans les Alpes, la fonte des neiges révèle les corps de migrants morts en tentant de passer en France” (8 giugno 2018). — Sulle Alpi si scioglie la neve e affiorano i corpi dei migranti che hanno cercato di attraversare la frontiera con…

Corbyn

Per un internazionalismo del XXI secolo. Il discorso di Corbyn all’ONU di Ginevra

Di seguito la traduzione, parziale, del discorso che Jeremy Corbyn ha tenuto presso il Palais des Nations, la sede delle Nazioni Unite di Ginevra, l’8 dicembre scorso, durante un panel sulla cooperazione internazionale. Il testo originale può essere letto integralmente su Jacobin Magazine. — Grazie per avermi invitato a parlare, qui, in questo luogo storico, al Palais…

Esercito europeo

Il rilancio della Comunità Europea di Difesa per un’Europa libera

Era il 1951 quando, dopo il disastro del secondo conflitto mondiale, gli europei incominciarono a pensare alla necessità di un’Europa garante della pace. Monnet, De Gasperi e molti altri politici europei sotto l’influenza del pensiero di Altiero Spinelli incominciarono a pensare ad un’esercito europeo per evitare che l’Europa si bagnasse nuovamente del suo stesso sangue.…

Migranti55

La “nazione” dei migranti che governa il mondo

Una "forza" di 60 milioni di persone, una nazione come l'Italia. Ma forse non sappiamo che nella storia moderna il maggior flusso di migranti per nazionalità è proprio quello degli italiani: dal 1861più di 24 milioni di persone hanno lasciato l'Italia per cercare rifugio all'estero.