Italia

Manifestazione Pd

Le prossime sfide del Pd

Dopo la complessa vicenda del referendum del 17 aprile e i preoccupanti problemi giudiziari di alcuni suoi dirigenti locali ed esponenti del governo, il Partito Democratico si trova ad affrontare, con più difficoltà del previsto, la partita delle amministrative, prima di arrivare alla sfida finale di ottobre sul referendum costituzionale. Presto si comincerà a capire la tendenza…

verdinirenzi

Renzi/Verdini, una scelta perdente e rischiosa

Il Pd si incontra con una delegazione di Ala (Verdini). E' una scelta che Enrico Rossi, candidato alla segreteria del Pd, non condivide, per ragioni politiche e perché la ritiene perdente e rischiosa.

Pd e Graziano1

Partiti e voti, il problema non è (solo) Graziano

La brutta storia campana che ha coinvolto il presidente del PD Stefano Graziano porta alla luce molti problemi. Si capisce bene che il problema che riguarda il Pd non è Graziano ma il suo partito.

PADOAN

Padoan replica a Weidmann, ma la strada resta in salita

Pronta la risposta del nostro ministro Padoan alle critiche di Jens Weidmann in una intervista a Le Figaro ma la strada per l’approvazione della politica di bilancio italiana per quest’anno e per il prossimo è tutta in salita. Afferma Padoan che i dati su cui si basa il processo di adeguamento dell’Italia al percorso disegnato…

braccianti-raccolta1-pomodori

Caporalato, il coraggio che manca per batterlo

Lotta al lavoro nero e al caporalato in agricoltura. Il presidente della Toscana Enrico Rossi in Commissione agricoltura del Senato. I finanziamenti europei per l'agricoltura vanno vincolati oltre alla sicurezza alimentare e al benessere animale anche al rispetto dei diritti dei lavoratori: se non viene fatto è giusto ridurli.

Antonio Gramsci

Per un regionalismo di tipo nuovo (a 79 anni dalla morte di Gramsci)

Enrico Rossi è il presidente della Giunta regionale della Toscana. Il testo pubblicato è l'intervento che ha tenuto nella seduta solenne del Consiglio regionale per ricordare l'Indipendenza della Toscana, il 27 aprile 1859.

Riace Rossi122

Riace e la Toscana, modelli d’accoglienza per l’Italia e l’Europa

Riace e la Toscana si confrontano sui modelli d'accoglienza dei migranti. Una delegazione toscana guidata dal presidente della Giunta regionale Enrico Rossi e dal presidente dell'Anci Matteo Biffoni si è recata in Calabria. Per capire come esportare il "modello Riace" in Toscana.

partigiane

25 aprile, circola una certa indifferenza. Intervista a Paolo Pezzino

L’indifferenza delle giovani generazioni verso le radici della nostra democrazia. La libertà come dato acquisito. Un’Europa smarrita alla ricerca di un rinnovato sistema valoriale. Ne parliamo con il prof. Paolo Pezzino, autorevole storico e accademico italiano. Per anni si è occupato delle indagini sulle stragi nazifasciste in Italia tra il 1943 e il 1945, anche…

bruno-monti-partigiano11 copia

L’attualità della Resistenza

Il Presidente della Toscana Enrico Rossi ha scelto L'Argine per diffondere il suo messaggio per la Festa della Liberazione. Tre i motivi per cui, secondo Rossi, la Resistenza è di estrema attualità.

Rosi_megafono_operai

Pensieri social, pensieri lunghi

Social network e pensieri lunghi: come il famigerato volo del calabrone, il ragionamento ponderato dimostra di potersi librare negli spazi dei social network, senza troppo pregiudizio alla diffusione e alla viralità (e tralasciamo invece per carità di patria l’infantilismo instantaneo e derisorio dello “ciaone” da generone renziano). Lo dimostra il successo della pagina facebook di…

PD

Restituire la D al PD

Il referendum di domenica non ha raggiunto il quorum, ma hanno votato quasi 16 milioni di italiani. I SI espressi in Emilia Romagna sono stati più dei voti che hanno eletto il Presidente della Regione. Bisogna restituire la D al PD.

urne, seggi, schede elettorali

Diario di uno scrutatore: libertà e partecipazione

Nicolò Di Tommasi, 22 anni, nostro collaboratore, è stato scrutatore nel referendum di domenica. Nel suo racconto i pensieri di chi si è recato al seggio per votare, dai giovani agli anziani, alle mamme. Devo votare! La libertà è partecipazione.